A Milano per ricordare Padre Alceste

Le famiglie pro-ICYC del nord Italia

Anche qs anno le famiglie del nord Italia si sono ritrovate a Milano sabato 30 Novembre per una Messa a suffragio di Padre Alceste nella suggestiva Abbazia di S. Maria Rossa in Crescenzago.
È seguita una cena nei locali della parrocchia dove una fredda e buia serata invernale ha lasciato posto ad una calda atmosfera tra amici: c’è sempre voglia di rincontrarsi, di raccontarsi e di ricordare in occasione della ricorrenza di Padre Pier.
All’evento hanno partecipato una trentina di persone tra ragazzi, genitori adottivi e professionisti dell’associazione.
Pure presenti Gianni Palombi, Presidente pro ICYC, ed i consiglieri Maria Rita Bonafede e Massimo Scodavolpe.

Guarda l’Album Fotografico

Messa a Tuscania (2019)

S.Maria della Rosa-Messa per Padre Alceste-2019Domenica 24 Novembre, nonostante il mal tempo, c’è stata una S.Messa molto partecipata a Tuscania nella chiesa di S.Maria della Rosa in occasione della ricorrenza della scomparsa di Padre Alceste.
Un padre missionario dell’ordine dei Giuseppini ha ricordato con molto affetto la figura e l’opera del nostro fondatore.
Si è poi proseguito questo momento di convivenza con un pranzo presso un ristorante della zona.
Ogni anno si rinnova a Tuscania e in altre parti d’Italia questo appuntamento per fare memoria di un amico, di una guida e di un padre per tanti ragazzi.
Sabato 30 Novembre sarà la volta di Milano per le famiglie del nord Italia mentre le famiglie storiche si riuniranno a Pesaro il 15 Dicembre.
Guarda l’album fotografico.

S.Messe per Padre Alceste (Tuscania-Milano-Pesaro)

“E’ un Natale freddo questo, non solo per il profondo dolore che nel nostro animo alberga dal giorno in cui ci hai lasciati, ma soprattutto perché è difficile sentire di quella disperazione scesa nei cuoricini dei tuoi angeli, in Quinta”.

“Carissimo Padre Alceste, avrei voluto scriverti anche quest’anno in questi giorni in occasione del secondo anniversario del nostro arrivo in Cile, e invece … il Signore ha avuto progetti più grandi !”.

““Algo se muere en el alma , cuando un amigo se va …” dice uno struggente Continua a leggere

Nasce “Adozione 3.0”-COMUNICATO STAMPA

Nasce “Adozione 3.0”: 49 enti e una cabina di regia per rilanciare l’adozione internazionale

Roma, 30 ottobre 2019 – 49 Enti Autorizzati all’adozione internazionale in Italia, sui 51 totali, si sono radunati in un’assemblea autoconvocata a Roma, per chiedere a gran voce il rilancio del settore, colpito da una crisi drammatica negli ultimi otto anni, provocata anche dalla continua distrazione dei Governi che si sono susseguiti alla guida del Paese.
Dopo un primo decennio, dal 2000 al 2010, all’insegna di una forte crescita, con il raggiungimento del tetto di 4.300 adozioni annuali, i nove anni successivi hanno infatti fatto segnare un vertiginoso calo fino a toccare le attuali mille adozioni scarse all’anno.
Così, la consapevolezza che le adozioni internazionali sono un bene per la collettività, i bambini, le famiglie e Continua a leggere