Aiutiamo anche i bambini in Etiopia!

“I bambini non hanno colore né nazionalità, i bambini sono bambini, sempre” diceva Padre Alceste e proprio queste parole insieme alla qualità del progetto di Save the Children in Etiopia, ci hanno convinto ad accettare la sfida di portare un miglioramento concreto e duraturo nella vita dei bambini etiopi, dando il nostro contributo alla realizzazione del progetto di Educazione e Sicurezza Alimentare in Tigray, regione disagiata dell’Etiopia, paese tra i più poveri del mondo.

Con un contributo sia pure piccolo da parte di tutti contiamo di raggiungere l’obiettivo di € 7.000, con cui potremmo ad esempio contribuire alla costruzione di un’aula dotata di attrezzature didattiche per 50 bambini, assicurare la formazione di 15 insegnanti e infine garantire alle famiglie di una comunità rurale la fornitura di un impianto idraulico per l’approvvigionamento dell’acqua pulita.

Continuiamo sempre l’impegno verso i bambini cileni con i progetti in corso, ma, con questa iniziativa, vogliamo volgere lo sguardo anche verso realtà più difficili e disperate.

Grazie di cuore per quanto potremo fare insieme per i bambini del Tigray!

Per informazioni sul progetto e sulle modalità di donazione clicka qui.

Adottare …. “insieme”!

Gianni Palombi e Anna Maria Mattei, Presidente di Adottare Insieme.Il 2 febbraio si è stabilita una intesa di collaborazione tra gli Enti per l’Adozione Internazionale pro ICYC ONLUS e Adottare Insieme. L’atto è stato siglato a Volterra dai rispettivi presidenti Gianni Palombi e Anna Maria Mattei.
La collaborazione si attua sia nello stabilire una modalità comune nel rapportarsi con le Istituzioni preposte al percorso di adozione internazionale e sia nell’attivare insieme percorsi comuni di preparazione per le coppie aspiranti all’adozione.
Quest’ultimo aspetto comporta la condivisione delle sedi operative per l’attuazione dei corsi di preparazione contenendo così per le coppie impegnativi spostamenti dal territorio di residenza.
Per la nostra Associazione questa intesa rappresenta un importante tappa di crescita perché ci permette di operare finalmente su tutto il territorio nazionale.
In particolare la cosa beneficerà le coppie della Sardegna che potranno appoggiarsi alla sede di Cagliari di Adottare Insieme per avere informazioni, supporto e svolgere la maggior parte dell’iter burocratico.

DI NUOVO INSIEME A PICHIDANGUI

Volentieri diamo eco ad un recente evento accaduto in Cile.
Il giorno 10 Febbraio si sono ritrovati a Pichidanqui i “bambini storici”, cioè gli ospiti del Centro de Protection de Menores a Quinta de Tilcoco fin dalla sua fondazione.
Si sono dati appuntamento per un week end insieme nella colonia che li ha visti trascorrere tante estati insieme a Padre Alceste e alle loro tie.
All’evento hanno partecipato una cinquantina di persone con presenze anche dall’estero, in particolare Argentina, Colombia, Italia e Canada.
Sono stati due giorni di convivenza, amicizia , riflessione, ricordi e memoria delle proprie origini.
Per l’occasione i convenuti hanno realizzato un logo che nel suo significato vuole abbracciare tutte le generazioni dei bambini che si sono avvicendate dal 1970 ad oggi nell’ ICYC e che in Padre Pier hanno trovato la loro bussola (pure inserita nel disegno!) per orientarsi nel burrascoso passato di ciascuno.

Fondo per le Adozioni Internazionali

Sogni di adottare un bambino o una bambina ma non hai le risorse necessarie per farlo?

2,76 milioni di euro per offrire alle famiglie una concreta opportunità di sostegno nei percorsi di adozione internazionale.

Con il Fondo Regionale per il Microcredito e la Microfinanza, la Regione Lazio ha pensato anche a questo. Offre un prestito personale per coprire le spese sostenute dalla famiglia per la pre-adozione. Il prestito concesso va da un minimo di 5.000 euro ad un massimo di 25.000 euro rimborsabili in 84 mesi, con rate mensili a tasso fisso dell’1%.

Per informazioni contattare direttamente i soggetti erogatori convenzionati con Lazio Innova. Per l’elenco dei soggetti erogatori vai su: http://www.lazioinnova.it/fondo-microcredito-adozioni/ oppure contatta il numero verde 800989796.

Le domande potranno essere presentate dal 15 gennaio fino ad esaurimento delle risorse disponibili.